mercoledì 7 dicembre 2016

XMAS with kids

Vi ricordate tre anni fa, io, Manuela, Anabella e Silvia vi avevamo tenuto compagnia con at home for XMAS? Una serie di tutorial pensati per il Natale. Quest'anno abbiamo voluto ripetere l'esperimento, ma abbiamo deciso di realizzare dei diy facili, da rifare insieme ai nostri bambini... così è nato XMAS WITH KIDS!

Io, con la collaborazione dei nani di casa, ho pensato ad un alberello di cartone con tanti pois colorati come palle di Natale.


Vi serviranno: due cartoncini da imballaggio (abbiamo usato uno scatolone di cartone), cartoncini colorati o fantasia, forbici (o taglierino), colla stick, una fustella tonda (oppure potete ritagliare i pois a mano disegnando i cerchi sulla carta con un tappo di bottiglia), matita e righello.

1. Ritagliate tanti pois colorati (abbiamo scelto rosso, oro, bianco, ma anche tonalità di menta e turchese).
2. Disegnate con matita e righello la forma di un albero di Natale su i due cartoncini da imballaggio e ritagliatela.
3. Fate dei tagli verticali fino al centro delle due forme, su una dall'alto e sull'altra dal basso. 
4. Incastratele tra di loro e incollate i pois su tutti i lati, l'alberello è finito!



Vi lascio anche i link dei tutorial realizzati da Manuela, tanti simpatici animali porta caramelle, da Silvia, una gift bag con un dolcissimo orsetto e da Anabella, una scatolina a forma di stella decorata con i washi tape.

Domani è l'8 dicembre e la casa si riempirà di luci, addobbi natalizi, e profumo di biscotti. Noi siamo pronti per questo Natale, che spero sia pieno di allegria, colori e risate, e voi? :D

mercoledì 23 novembre 2016

Ci vediamo a Bologna!!

Ultimo post prima della partenza, domani prenderò il treno per Bologna con Silvia e Anabella, sono molto emozionata per questa nuova avventura insieme, curiosa di vedere tutte le novità di Craft Your Party e felice di riabbracciare vecchie e nuove amiche.
Ci sarete anche voi? Io vi aspetto nello stand di CASA facile!


Fiera di Bologna 25-26-27 novembre
dalle 9,30 alle 19,00
pad.26 stand A7/B8




venerdì 18 novembre 2016

Craft Your Party: workshop per CASA facile

Oggi vi presento l'ultimo workshop che terrò sempre a Bologna a Il Mondo Creativo, ma questo è speciale, ci tengo molto perché sarà per CASA Facile!

Decorare la casa per le feste di Natale è una delle cose che amo di più, così ho pensato di realizzare delle grandi stelle origami formate da 5 moduli da apprendere su una parete, oppure sulla porta di casa. Se volete realizzarle con me, perderci tra chiacchiere e carte colorate, vi lascio qui sotto il link per prenotarvi, ci sono ancora posti disponibili ma non so ancora per quanto... il workshop sarà gratuito! :D Vi aspetto!

 WORKSHOP GRATUITO PER CASA FACILE
venerdì 25 ore 16,15-17,15
area Craft Your Party (pad. 26)



giovedì 17 novembre 2016

Today is the day

Anche quest'anno Anabella di My Washi Tape ha organizzato un contest chiedendo a grafiche e illustratrici di disegnare una cartolina con quella che sarà, per lei, la frase del 2017... TODAY IS THE DAY!

Questa frase mi è piaciuta subito, ha toccato un tasto dolente (lo confesso sono una procrastinatrice senza speranza!!), così ho disegnato la mia versione, minimale e naturalmente super colorata.

Credo che la appenderò in cucina vicino alla macchina del caffè, così ogni mattina sarà la prima cosa che vedrò: oggi è il giorno giusto per fare quello che più amiamo, per realizzare i nostri sogni, per iniziare una nuova avventura, per fare qualcosa in cui crediamo davvero, per diventare le persone che sogniamo di essere... Un messaggio bellissimo!

Voi cosa state rimandando? Oggi è il giorno giusto per farlo!
Potete scaricare QUI la mia cartolina :)


Craft Your Party: i miei workshop

Il tempo stringe, manca una sola settimana alla partenza per Bologna e ho ancora tantissime cose da fare (meglio non pensarci!).
Oggi vi mostro i WORKSHOP DI ORIGAMI che terrò durante i tre giorni de Il Mondo Creativo, nell'area Craft Your Party, vi ricordo che sarò nello stand di CASA facile pad. 26 stand A7/B8.

L'anno passato è stata una bellissima esperienza, una pausa durante la lunga giornata di fiera, sedersi intorno a un tavolo con altre ragazze, creare origami, fare due chiacchiere, scambiarsi consigli. Sono sempre felice di conoscere nuove persone che condividono con me la passione per la carta!

Se volete partecipare cliccate sotto sulla data che vi interessa, oppure (se rimangono posti) potete prenotare direttamente da me la mattina in fiera. Vi aspetto!!

DECORAZIONI ORIGAMI PER L'ALBERO DI NATALE 
Venerdì 25 ore 10,00-11,00
 Domenica 27 ore 13,45-14,45


 

MOBILE DI STELLE ORIGAMI
Sabato 26 ore 16,15-17,15
  

martedì 15 novembre 2016

Segnaposto per una tavola autunnale

Una tavola autunnale, colori leggeri e delicati, legno, verde chiaro, rosa antico... Mi piace in queste prime giornate di freddo creare un'atmosfera calda e accogliente e decorare la casa e la tavola quando c'è un pranzo, un cena o anche una semplice merenda. Adoro le palline di legno, che userei ovunque, così ho realizzato questo segnaposto dai toni naturali: spago, palline legate a formare un cerchio, una tag con il nome (lo so che anche voi avete in casa alfabeti di timbri come me!!) e una piccola foglia origami.





Questi sono giorni indaffarati in cui non mi fermo un attimo, ma cerco appena posso di ritagliarmi momenti di pace e risate in famiglia e con gli amici.
E ora di nuovo al lavoro per Craft Your Party!


lunedì 7 novembre 2016

Un centrotavola natalizio

Anche voi siete state colte dal panico all'idea “OH MY GOD mancano solo 47 giorni a Natale??” :D Se siete alla ricerca di idee, oggi vi mostro un centrotavola natalizio fatto da tanti alberelli di carta stilizzati, che ho realizzato per l'allegato Décor di CASA facile di novembre (lo avete preso? Ci sono molti progetti bellissimi!).



Semplice e veloce da realizzare, vi serviranno cutter, matita, righello e cartoncini colorati. Io ho scelto varie tonalità di verde e un tocco di rosa chiaro. Basta ritagliare tante coppie di triangoli e incastrarle per formare un bosco di alberi di carta!
Li ho disposti al centro della tavola alternando colori e altezze, e ho sparso pois dorati che danno subito un'aria di festa.

Che colori ha il vostro Natale? Qui a casa mia sicuramente non mancherà il rosso, ma quest'anno ho pensato di mixarlo con colori pastello per un'atmosfera più dolce e romantica!

mercoledì 2 novembre 2016

Natale a CRAFT YOUR PARTY

Anche quest'anno sono felice di dirvi che parteciperò all'edizione invernale di CRAFT YOUR PARTY!
L'anno scorso è stata un'esperienza meravigliosa (ecco le foto e il racconto delle edizioni passate se le avete perse) e condividere ancora una volta con amiche lontane e vicine questa fiera mi emoziona molto. Venite a dare un'occhiata? Io sarò, insieme ad altre bravissime blogger e creative, nel corner di CASA facile, con i miei origami colorati e tante altre piccole novità.

area Craft Your Party (pad.26 stand A7/B8)
Bologna Fiere 25-26-27 novembre
 dalle 9,30 alle 19,00


Nei prossimi giorni vi mostrerò cosa sto preparando per la fiera e per i workshop, intanto sotto vi lascio i link per prenotarvi se vi va di partecipare.
In più ci sarà una sorpresa speciale: un workshop gratuito per CASA facile! Non potete mancare, vi aspetto! :D

Venerdì 25 ore 10,00-11,00
Decorazioni origami per l'albero di Natale
Sabato 26 ore 16,15-17,15
Mobile di stelle origami
 
Domenica 27 ore 13,45-14,45
Decorazioni origami per l'albero di Natale 


giovedì 6 ottobre 2016

Una ghirlanda di palline origami

Ottobre è arrivato ma ho ancora voglia di colore... In questi giorni, con le giornate che iniziano ad accorciarsi, prima di lasciarmi prendere dalle tonalità autunnali calde ed avvolgenti, ho deciso di realizzare una ghirlanda allegra e coloratissima di palline origami! Amo le ghirlande e ne provo sempre di nuove, le appendo ovunque e le cambio continuamente.


Questa l'ho realizzata alternando origami e palline di legno. Ho preso lo schema per questi origami tridimensionali su un libro, ma ho cercato per voi un video tutorial che fosse facile e immediato, se volete provare a rifare la ghirlanda. Vi lascio qui il link.

Ero indecisa se attaccarla sulla parete dietro il computer o in cucina, ma poi Arianna è tornata da scuola e se ne è impossessata! Non è carina nella camera dei bimbi? *_* Dove la appendereste in casa vostra?



venerdì 30 settembre 2016

I libri dei piccoli #20

Oggi riprendo ufficialmente in mano la rubrica I LIBRI DEI PICCOLI, uno dei miei appuntamenti preferiti qui sul blog, in cui ogni mese vi racconto con parole e immagini un libro illustrato per bambini pescato dalla nostra libreria.

Per la prima volta vi parlo di un libro che mi è stato inviato dalla casa editrice e che è stato una bellissima sorpresa! Io ho una passione per “la casa” e per “l’abitare”, fin da piccola disegnavo piantine di case disponendo stanze e mobili e sognando di vivere in posti sempre nuovi. Mi piace vedere dove e come vivono le altre persone (si dice ficcanaso??) e tutti i modi diversi che ci sono di costruire case e di abitarle. Mi piacerebbe trasmettere questa curiosità anche ai miei figli, quindi ho trovato molto bello e originale un “viaggio nel mondo dell’architettura” pensato tutto per bambini! Partite con noi?

testi di Caterina Lazzari
illustrazioni di Silvia Mauri



Il viaggio inizia esplorando ciò che ci circonda, il punto di partenza è proprio casa “nostra”! Come è fatta? Come sono i soffitti e i pavimenti? Quante stanze ha? Si trova in un palazzo in città, o è in mezzo alla campagna? Piano piano i bambini iniziano a guardarsi intorno e ad accorgersi delle tante differenze che ci sono tra una casa e l'altra.

Pagina dopo pagina, andiamo alla scoperta di come le abitazioni si sono evolute nel corso della storia, delle capanne dei primi uomini, alla domus romana, fino alla casa moderna e agli edifici contemporanei. Tante illustrazioni da osservare in tutti i particolari per scoprire gli esterni e gli interni delle case in ogni parte del mondo.

Vi lascio il booktrailer, sono sicura che questo libro vi piacerà se anche voi avete in casa (o siete stati) un piccolo architetto in erba!

giovedì 22 settembre 2016

Ricordi delle vacanze

Oggi è "ufficialmente" arrivato l'autunno, e devo confessarvi che quest'anno non vedo l'ora di passeggiare per la città che cambia colori e sentire le foglie gialle che scricchiolano per terra.
La pioggia e la brezza leggera di questi ultimi giorni però non mi ingannano, qui a Roma il caldo si farà ancora sentire!

Ma per salutare la lunga estate appena passata, io e Arianna ci siamo messe a fare un "lavoretto" (come lo chiama lei): abbiamo ricoperto con i washi tape dei sassi grandi e piatti che abbiamo raccolto in spiaggia! Un ricordo dei giorni trascorsi al mare.



Lei, da semplici sassi, li ha trasformati in amuleti con poteri magici e segretissimi con cui giocare; io invece ne ho messi alcuni in una ciotola bianca in cucina, un tocco di colore che rallegra subito la stanza! Voi cosa avete portato a casa in ricordo delle vacanze? Siete pronte a lasciar andare l'estate e a immergervi nella magica atmosfera autunnale?

venerdì 16 settembre 2016

Tutto in ordine sulla scrivania!

Settembre è arrivato, le scuole hanno ripreso questa settimana ed i ritmi lenti dell'estate stanno piano piano svanendo... anche voi avete voglia di iniziare la stagione autunnale facendo ordine in casa e sulla scrivania?

Mi è venuta così l'idea per questo progetto in collaborazione con Pattex, un pannello porta oggetti in legno, da appoggiare o appendere dietro la scrivania, per avere sempre tutto a portata di mano. Un'idea allegra e funzionale per decorare il vostro angolo craft o di lavoro.

In occasione di una promozione sull'acquisto dei prodotti Pattex, mi trovate in alcuni centri commerciali vicino Milano, dove vi mostrerò come realizzare passo passo questo 'memo in legno', rispondendo alle vostre domande e curiosità. Vi aspetto!

AGGIORNAMENTO DATE!
 sabato e domenica 15-18
1-2 ottobre Carrefour Paderno Dugnano (MI)
15-16 ottobre Leroy Merlin Rozzano (MI)





martedì 2 agosto 2016

Estate

Piperita Patty: Quale credi sia il segreto della felicità, Ciccio?
Charlie Brown: Il segreto della felicità è possedere una decappottabile e un lago... se c'è il sole puoi andare in giro con la decappottabile ed essere felice... se inizia a piovere non ti rovinerai la giornata perché potrai sempre dire "Bè, la pioggia riempirà il mio lago"

Adoro Charlie Brown (^.^) e, anche se non ho né un lago né una decappottabile, sono giorni felici questi, giorni di vacanza fatti di ritmi lenti, passeggiate, piccole avventure, giochi spensierati, tesori da collezionare, libri da leggere e pensieri leggeri e confusi da annotare.

Ho una collazione di quaderni e diari che ormai straripa dalla libreria, così ne ho preso uno e ho iniziato a scrivere, incollare, timbrare, attaccare washi tape. Forse per me è questo il segreto della felicità! Voi tenete un diario delle vacanze? Io ieri ne ho iniziato anche un altro molto speciale, che sono sicura mi porterà tante belle cose...


Sono mancata dal blog per un bel po' (ogni tanto le mie batterie si scaricano) ma volevo passare per augurarvi una bellissima estate e dirvi che ci vediamo a settembre con una nuova carica e spero tante novità. 
Buone vacanze!!

venerdì 29 aprile 2016

Little origami houses

Quando ho 10 minuti in cui voglio staccare la spina, metto su una canzone, rovisto tra le tante carte che affollano i miei cassetti, cerco un tutorial ed inizio a piegare un foglio quadrato...
Mi ero innamorata di queste casette origami trovate su Pinterest così ho deciso di rifarle, volete provare anche voi?
Qui trovate le spiegazioni passo passo della base e del tetto, anche con un diagramma animato!


Ho usato le carte origami disegnate da Fifi Mandriac prese da Anabella di My washi tape, con qualche alberello e alcune macchinine di legno sembra quasi un piccolo villaggio!
E voi cosa fate quando sentite il bisogno di staccare e distrarvi per pochi minuti? :-) Sono curiosa, se volete raccontatemelo!


venerdì 15 aprile 2016

Mini photo album

Chiudi un occhio, guarda nel mirino, inquadra, scatta e click... cosa verrà fuori? Le foto istantanee mi meravigliano sempre, mi piace la loro cornice bianca e quelle consistenza da "vecchia foto", mi piace vederle appese per casa o sul frigorifero, sparpagliate in una scatola con la data scritta a penna sul retro o raccolte in piccoli album.

Durante le vacanze di Pasqua abbiamo passato qualche giorno in campagna e ho portato con me la Instax Wide 300 per divertirmi a scattare foto con i bambini. Vi ricordate l'avventura della scorsa estate? Avevo provato questa macchina fotografica della Fujifilm per una settimana grazie alla collaborazione con Casa Facile (qui trovate tutti i post). Così ho deciso di creare un mimi album scrap allegro e colorato!


Vi basteranno un cartoncino grigio e tanti washi tape: io ho usato i nuovi e bellissimi colori pastello della collezione mt presi da Anabella di My washi tape.

Tenendo conto delle misure delle fotografie, ho tagliato il cartoncino in una striscia lunga e l'ho piegato a fisarmonica, ho messo una foto per lato, fermandole con washi tape di colori e fantasie diverse, e ho decorato l'album con adesivi, scritte e pois. Poi ho incollato il tutto all'interno di un altro cartoncino piegato a metà e l'ho chiuso con un filo di cotone. Per tirare la parte a fisarmonica basta una piccola linguetta con un washi tape ripiegato su se stesso!


Vi piace? Tommaso e Arianna sono impazziti, soprattutto per l'esplosione di colori e per il fatto di essere i protagonisti di questo servizio fotografico! ;)




venerdì 1 aprile 2016

I libri dei piccoli #19

Oggi torna l'appuntamento mensile con I LIBRI DEI PICCOLI... era da giugno scorso che non riprendevo in mano questa rubrica, ma la mia passione per il mondo dei libri illustrati per bambini non è minimamente diminuita e i volumi sulla nostra libreria continuano ad aumentare a vista d'occhio!
Arianna si diverte sempre a scegliere i libri che ama di più (soprattutto ora che inizia a leggere da sola) così questa volta mi ha fatto da assistente. Preparate i fazzoletti, perché questo libro farà commuovere la bambina che siete state e la mamma che siete diventate! :D

di Vincent Cuvellier, Charles Dutertre


Si parla, come ci suggerisce il titolo, di prime volte.

Pagina dopo pagina, dalla prima volta che ha aperto gli occhi, alla prima volta che ha sputato la pappa, alla prima volta che ha sognato di volare, alla prima volta che si è innamorata, viaggiamo attraverso la vita di una bambina-ragazza-donna-mamma, che con dolcezza e ironia ci trasporta attraverso un mondo di ricordi fatto di prime volte, da quelle all'apparenza più insignificanti ("La prima volta che sono scivolata su uno scoglio, è lo scoglio che ha pianto. Non io") a quelle più poetiche ("La prima volta che ti sei mossa nella mia pancia, ho chiuso gli occhi e ho sentito il mare.").


Leggendolo ad Arianna e pensando al tempo che vola via, confesso, mi è uscita una lacrimuccia! A volte tante cose quando si è grandi passano senza farci troppo caso, invece da piccoli tutto è nuovo e avventuroso e le prime volte sono tappe importanti da ricordare.

Sono contenta di aver ricominciato questa rubrica, che amo molto, condividendo con voi "La prima volta che sono nata", è un libro che mi ha commosso, mi ha fatto sorridere e mi fatto riflettere. Cosa volere di più da un libro "per bambini"?


venerdì 25 marzo 2016

Happy Easter

E così anche la Pasqua è arrivata, colori pastello sulla tavola, il cielo azzurro, tanti fiori (di carta e non) per casa e la promessa di un'altra tiepida primavera di sole. Cosa farete in questi giorni di vacanza? Il mio programma è fatto di prati verdi, cioccolata fondente e qualche libro (bambini permettendo).
Vi auguro Buona Pasqua!


P.S. Gli schemi di queste foglie e fiori origami li ho presi sul libro di cui vi ho già raccontato qui... credo che ne farò un colorato centrotavola per la colazione pasquale!

venerdì 18 marzo 2016

Flow Magazine

Quando ero piccola una delle cose che amavo di più era tenere un diario. Non di quelli dove scrivi per filo e per segno cosa ti succede giorno per giorno, no, era più una sorta di quaderno, dove scrivevo un pensiero o una cosa che mi aveva reso felice, la citazione di un libro, dove le amiche mi lasciavano un messaggio pieno di cuoricini, dove incollavo fotografie ricoperte di adesivi colorati, una frese ritagliata da un giornale o il testo di una canzone. Con gli anni ho perso questa abitudine, e come mi pento di averli buttati!

Vi racconto tutto questo perché la prima sensazione che ho avuto quando ho scoperto Flow Magazine è stata la meraviglia di ritrovare un mondo che avevo dimenticato, fatto di piccole cose da leggere, ritagliare, attaccare, scrivere, rileggere, guardare. Mi è venuta voglia di riscoprire quella parte di me che collezionava momenti e sensazioni e le fermava sulla carta in modo colorato e fantasioso.

Conoscete questo magazine olandese? Chiamarlo semplicemente "rivista" sarebbe un termine assolutamente riduttivo, non solo è pieno di articoli interessanti e bellissime fotografie, ma è soprattutto, come si dichiara, "a magazine for paper lovers".
In ogni numero (per non parlare dei numeri speciali!) ci sono tantissime cose da ritagliare, illustrazioni, tags, adesivi, buste e carte da lettera, cartoline, ghirlande, carte regalo...




Se mi seguite su instagram sapete già che la vulcanica Anabella ha ha avuto un'altra delle sue idee geniali, e quando si mette lei in testa una cosa è difficile fermarla! La amo perché crede nei suoi progetti e li porta avanti con passione ed entusiasmo, è contagiosa! E questa volta il suo sogno, che è diventato il sogno un po' anche di tutte noi, è quello che Flow Magazine venga realizzato in italiano. Non sarebbe bellissimo? Per ora, oltre alla versione originale olandese, ne esiste una internazionale in inglese, una in tedesco ed una in francese, tutte acquistabili nello shop online.

Così il venerdì su instagram è diventato il Flow Magazine Day, un modo per giocare insieme e far conoscere questo progetto. 
Come partecipare?

1. scattate una foto con la rivista
2. taggate @flow_magazine
3. usate gli hashtag #flowmagazineday e #flowinitaliano

La community di lettori e lettrici italiane sta crescendo! Volete farne parte? :D

martedì 15 marzo 2016

Un porta uovo origami

Quest'anno ho finalmente deciso di creare qualche decorazione per la tavola di Pasqua con un certo anticipo, senza ridurmi proprio all'ultimo minuto come sempre. In realtà questo doveva essere un post dell'anno scorso, quando ho trovato questo tutorial su pinterest e me ne sono innamorata. Ma non avevo fatto in tempo a provarlo così l'ho tenuto lì buono buono in attesa che il coniglietto pasquale fosse di nuovo nei paraggi.

La nostra super colorata colazione di Pasqua prevede cappuccino, torta al formaggio, salame e naturalmente uova sode... non è un'idea troppo carina questo porta uovo origami?


Ho usato dei fogli quadrati 15x15 cm di carta origami stampata fronte retro (come vedete una volta finito si vedono le fantasie di entrambi i lati). Vi lascio qui il link al video tutorial che ho usato per realizzarli, sono facili e veloci e trasformano subito la tavola con tanta allegria!
E voi cosa state preparando per Pasqua?



sabato 5 marzo 2016

Spuntano fiori...

In questi giorni cammino per strada circondata dai primi boccioli sugli alberi, il cielo è di un azzurro così carico che mi fa male agli occhi. Mi sfugge sempre un sorriso davanti ai colori brillanti della primavera, così  ho comprato un nuovo libro e iniziato a riempire la casa di fiori origami.
Non ricordo neanche più dove ho raccolto questo ramo, lo ho in casa da tanto e finalmente oggi è tutto in fiore!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...