mercoledì 1 aprile 2015

I libri dei piccoli #17

Marzo è volato via e finalmente pubblico il post per l'appuntamento mensile con la rubrica I LIBRI DEI PICCOLI.
In realtà ho aspettato fino ad oggi perché questa settimana ho fatto una super immersione nel mondo dell'editoria per l'infanzia e non vedevo l'ora di raccontarvelo: lunedì scorso ho visitato la Bologna Children's Book Fair, una fiera internazionale riservata agli operatori del settore, enorme e bellissima, tutta dedicata ai libri per bambini e ragazzi.

E' stato incredibile girare per gli stand di case editrici di tutto il mondo, dall'Europa all'America all'Estremo Oriente, curiosare tra gli scaffali di libri, leggere storie, farsi rapire da bellissime tavole illustrate, scoprire le novità.
Ero in Francia con la testa tra le nuvole e un minuto dopo mi sono ritrovata in Corea a sfogliare libri dal testo oscuro ma pieni di poetiche illustrazioni. Da appassionata e divoratrice compulsiva di libri ho preso tutti i cataloghi che ho potuto e la mia lista dei desideri è aumentata esponenzialmente!
Purtroppo un solo giorno non basta per vedere tutto, mi rimane il rammarico di non essermi potuta fermare con più calma ad ogni stand, ma comunque ne è valsa la pena perché oltre alle tante case editrici italiane che già conoscevo e amavo, ho potuto scovarne di nuove e scoprire titoli e illustratori che mi sono subito segnata.

Prima di scappare a prendere il treno per tornare a Roma mi sono fermata al padiglione dove era l'International Bookstore e naturalmente non ne sono uscita a mani vuote! :D
Così oggi ho deciso di farvi vedere uno dei libri che ho comprato, vincitore tra l'altro per il 2015 della sezione Fiction del prestigioso premio Bologna Ragazzi Award.

Il libro non è pubblicato in Italia, ma non c'è testo (quindi anche se non sapete l'inglese state tranquille!) ed è facilmente reperibile su Amazon.

Le illustrazioni su sfondo nero raccontano da sole questa piccola avventura notturna: un bambino lascia la sua tenda e con paura e curiosità si spinge con una torcia alla scoperta del bosco che lo circonda. Pura poesia. Il fascio di luce illumina di volta in volta uno stivale giallo, una civetta, un albero, dei fungi, un cerbiatto. Passo dopo passo il bambino entra in contatto con la natura e con gli animali del bosco fino a finire lui stesso sotto la luce della torcia e farsi scoprire a propria volta. Un libro pieno di particolari che incantano.

Vi lascio il trailer animato del libro... non è bellissimo?

8 commenti:

  1. Bellissimo questo libro e come il bambino si è perso nel fitto bosco, così io mi sono persa tra le parole del tuo racconto :-)
    Grazie Sara!
    Un grande abbraccio.
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Emanuela :) sono contenta di poter condividere qui la mia passione per i libri illustrati e per il mondo magico dell'infanzia

      Elimina
  2. Hai ragione... è meraviglioso!!! Ho preso appunti ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enrica :) questa illustratrice mi ha fatto innamorare subito! Ho preso anche un altro suo libro "Inside Outside"

      Elimina
  3. sarei tanto voluta venire. mi rifarò con quella per i "grandi" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucrezia per me era la prima volta e mi è piaciuta tantissimo! Ma fai bene a rifarti con i grandi ;)

      Elimina
  4. Adoriamo questa tua rubrica! Grazie, i tuoi suggerimenti sono sempre preziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Felice vi piaccia e anche di non essere l'unica ad avere una dipendenza dai libri belli per i più piccoli! :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...